Tutti presi dalla IGTV ma la grande novità di Instagram sono le videochat. Con le videochiamate Instagram vuol diventare qualcosa di più di un social per gli amanti della fotografia: vuole mantenere lo scettro del social preferito dagli utenti tra i 18-29 anni.
E come fare? Basta mantenerli incollati allo schermo del cellulare e non interrompere il flusso di attenzione ovvero: guardo, scatto, parlo con i miei amici, condivido, acquisto.
Ecco perchè nel corso della conversazione in videochat, è possibile ridurre la schermata video per tenerla in un angolo e procedere con la consultazione di altri contenuti nella piattaforma, come lo scorrimento del feed.

Ok Digital Coach, ma perché questa notizia dovrebbe interessare alla mia azienda?

Per ottimizzare gli investimenti, raggiungendo un nuovo target, quello dei giovanissimi:

  • secondo alcuni specialisti le videochiamate potrebbero far passare molti utenti da Snapchat a Instagram, mentre ora i due social sembravano ancora diversi proprio per le videochat
  • la videochat rende Instagram molto simile Whatsapp, gli utenti di quest’ultimo potrebbero preferire IG a whatsapp.

Per studiare meglio il mercato e farsi trovare pronti al cambiamento:

  • al momento Instagram non monetizza grazie ai messaggi, ma non è da escludere che con l’entrate delle chiamate possa pensare di inserire delle pubblicità per guadagnare da questa funzionalità.
  • le videochat rispondono ad un nuovo trend visivo: dopo i video e le foto patinate, è il momento dei video “veri” quelli che ti permettono di scegliere un prodotto.

Ok Digital Coach, sono un professionista perché questa notizia dovrebbe interessarmi?
Perchè se ad ora il ruolo di Instagram era quello di entrare nella vita di amici, personaggi pubblici e Vip, con le videochiamate si potrà spezzare questa distanza ed entrare in contatto diretto con gli altri utenti. Un’altra novità di questi giorni riguarda gli account business, ai quali è stata data la possibilità di inserire risposte rapide da preimpostare per rispondere ai clienti.

In conclusione: i ragazzi della generazione Z stanno diventando “adulti”. Ecco il travaso di utenti da Snapchat ad Instagram.
“Se Facebook è per vecchi, Snapchat è per bimbi, meglio Instagram” parola di  ia nipote Lara, 13 anni…

PS
Come funziona la videochat di Instagram?

L’icona si trova all’interno di Direct (sezione messaggi) e può essere utilizzata per avviare videochiamate con i contatti con cui si sta chattando. Per le videochat di gruppo, il numero massimo di utenti è quattro. Durante la conversazione, è possibile ridurre la schermata del collegamento video, continuando ad avere accesso a tutte le funzioni della app. (L’accesso avviene dalla sezione messaggi diretti: in alto a destra l’icona telecamera farà partire direttamente la chiamata al contatto in questione).
Le chiamate possono raggiungere fino a quattro partecipanti.